Imprese di acquacoltura

Imprese di acquacoltura

Con il termine acquacoltura si definisce quell'insieme di attività, distinte dalla pesca, finalizzate alla produzione controllata di organismi acquatici.

Le imprese di acquacoltura si occupano di molluschicoltura - mitilicoltura.

L'acquacoltura può rappresentare una evoluzione, in chiave strategica, della naturale sensibilità dei pescatori nei confronti dell'ambiente: coniuga la salvaguardia delle risorse biologiche ed ambientali di una determinata area con uno sviluppo economico sostenibile.

In quanto attività innovativa, l’acquacoltura è una forma produttiva in grande espansione: la possibilità di gestione di impianti in mare aperto teoricamente non pone limiti spaziali al suo sviluppo.

Lo sviluppo di un Sistema di Qualità Totale per l'acquacoltura rappresenta un obiettivo strategico teso a essere vincenti nella concorrenzialità e a garantire ai consumatori un prodotto ideale per caratteristiche igienico-sanitarie e nutrizionali.

Si tratta di un'attività agricola che comporta l'iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese.

Progetti Realizzati

Hai un progetto per il territorio?  

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici

torna all'inizio del contenuto torna all'inizio del contenuto